Lightbox Effect

Da sempre le piante sono state presenti nella vita degli esseri umani con la capacità di fare totale dono di sè, portando gioia, consolazione, nutrimento e cura.
Molto importante è l'aspetto legato alla valenza terapeutica delle erbe, dei fiori e delle piante. Ci sono studi approfonditi sull’utilizzo terapeutico delle piante nelle tradizioni etniche e popolari che hanno datazioni molto antiche. E’ molto interessante vedere la struttura di ogni pianta, come si presenta,  il suo colore, la forma, il luogo dove cresce, come si sviluppa, perché esistono spesso analogie con le funzioni terapeutiche che vanno a trattare.
La gemmoterapia è il metodo estrattivo più recente ed è molto indicata a livello del riequilibrio del terreno in quanto lavora a livello del reticolo endoteliale ed è quindi ottimo per la funzione di drenaggio.

La gemmoterapia è un metodo che utilizza i tessuti vegetali freschi allo stato embrionale (gemme, giovani getti, giovani radici, semi..ecc), raccolti nel loro tempo balsamico (generalmente fine inverno e inizio primavera), nel momento in cui è massima la concentrazione di principi attivi che li caratterizzano. Il gemmoderivato può quindi essere considerato come un concentrato di energia vitale, poichè essendo la parte più giovane della pianta, contiene tutte le sostanze in grado di dare all'organismo un'azione rigenerante e di rinnovamento.
E' importante con l'arrivo delle stagioni meno favorevoli, come quelle autunnali e invernali, avere molta cura di se stessi. E' di primaria importanza aumentare le proprie difese immunitarie, quindi, la capacità di resistere ad agenti esterni.
Un grande aiuto viene dato dalla natura con i suoi molteplici rimedi;  in riferimento ai gemmoterapici si può parlare sia in ambito preventivo, sia per il trattamento diretto sulla sintomatologia:

CARPINO BIANCO (Carpinus Betulus M.G.1DH)
Proprietà:  Antispasmodica dell'apparato respiratorio ed antitussigena.
Uso terapeutico: Particolarmente adatto al trattamento delle sinusiti e come medicamento delle alte vie respiratorie (seni paranasali, rinofaringe, trachea). Indicato su bronchiti, rinofaringiti e come antispasmodico, quando prevale il sintomo della tosse.

ROSA CANINA (Rosa Canina M.G.1DH)
Proprietà:  Antinfiammatoria per infiammazioni recidivanti tendenti a cronicizzare. Antiossidante per la ricca presenza di vit. C
Uso terapeutico: Ottimo rimedio nelle prevenzione e nel trattamento delle patologie infettive (rinofaringiti, otiti, tonsilliti). Rimedio utilizzato molto in ambito pediatrico, per aumentare le difese dell'organismo, effettuando cicli dall'autunno per tutto l'inverno. In caso di utilizzo di antibioticoterapia, la somministrazione del gemmoderivato, risulta molto utile per contrastare gli effetti di un calo delle difese immunitarie.

RIBES NERO (Ribes Nigrum M.G.1DH)
Proprietà: Antinfiammatorio, antiallergico, stimolante l'attività surrenalica, energizzante.
Uso terapeutico: Utile su infiammazioni croniche e sul passaggio da fase acuta a cronica. Adatto in tutte le patologie di tipo allergico. La ricchezza in vit C ne giustifica l'impiego nella prevenzione delle malattie infettive, nelle forme influenzali, nelle convalescenze ecc..

ONTANO NERO (Alnus glutinosa M.G.1DH)
Proprietà: Azione antinfiammatoria, favorisce la circolazione celebrale, migliorando l'attenzione e la memoria, le prestazioni intellettuali.
Uso terapeutico: Agisce favorevolmente nelle sindromi infiammatorie delle mucose, sinusiti, tracheobronchiti,bronchiti acute e croniche. Può venire somministrato come complementare agli antibiotici, svolgendo attività di supporto antinfiammatorio delle mucose.

BETULLA (Betula pubescens M.G.1DH)
Proprietà:  Azione drenante,stimolante le difese immunitarie con aumento della resistenza alle infezioni.
Uso terapeutico: Le azioni antiflogistica e di stimolante immunitario, la rendono un ottimo medicamento degli stati febbrili e delle infezioni recidivanti delle vie aeree.

NOCE ( Juglans regia M.G.1DH)
Proprietà:  Antinfettivo, antinfiammatorio del tratto respiratorio.
Uso terapeutico:  Attivo sullo stafilococco e lo streptococco e nei confronti di germi che si sviluppano a livello delle mucose, in modo particolare a livello di trachea e bronchi. Indicato su tracheobronchiti, sinusiti e otiti.

Articolo realizzato da Marialucia Migone
(Naturopata professionista)

Opinioni: 

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...